martedì 15 maggio 2012

Insalata primaverile di riso Venere

Ormai parto in quarta con i piattoni estivi. Dopo un accenno di primavera qualche tempo fa, quando ho postato l'insalata di orecchiette (che tovate qui), c'è stato un limbo di tempo autunnale che mi ha fatto passare la voglia. Ma ora rieccomi con le insalate e i piatti freddi, sempre veloci ma gustosi.
Ieri sera ho rifatto questo piatto che piace sempre molto perché fresco e profumato grazie al riso Venere e alle spezie utilizzate. La mia aiuola di piante aromatiche si sta gonfiando per benino e fra poco ci farò un post, nel frattempo ho raccolto un po' di erba cipollina e una foglia d'alloro per questa ricetta.



INGREDIENTI per 3 persone:

- 10 pugni di riso Venere nero
- 10 pomodorini ciliegia
- 120 gr di mozzarelline
- 2 pugni scarsi di code di gambero o gamberetti
- 1 limone
- 2 cucchiai di erba cipollina tritata
- 1 foglia di alloro
- olio, sale, pepe

Notate la dimensione ridotta delle mozzarelline della foto rispetto ai pomodorini. Ho infatti trovato delle perle di mozzarella mai viste prima, ma si adattano benissimo perché sono piccole e si amalgamano alla grande con il resto degli ingredienti. Naturalmente se non le trovate vanno benissimo delle mozzarelle tagliate a pezzetti della grandezza che più vi aggrada.
Il riso Venere deve bollire per 40/45 minuti in acqua leggermente salata e con una foglia d'alloro, quindi lo scolate e lo lasciate raffreddare. In un'insalatiera mettete quindi il riso, i pomodorini tagliati a metà, le mozzarelline, i gamberetti sbollentati, l'erba cipollina, il succo di un limone, olio sale e pepe a piacere. L'insalata così condita è molto ricca e direi che si può considerare un piatto unico.
Et voilà.

1 commento: