sabato 22 dicembre 2012

Progettone di Natale: il nostro presepe psichedelico

Giorni fa stavo mettendo ordine nel mio studio (sfida persa in partenza) e ho ritrovato delle palle di plexiglass vuote all'interno e apribili che avevo comprato tempo fa. Quando con la mia collega/amica/sorella Alessia (autrice della ghirlanda rossa) si è parlato di questa palla, lei mi ha detto "perché non ci fai dentro un bel presepe?". L'idea mi è sembrata tanto semplice quanto ricca di prospettive. Dopo una breve ricerca su Internet per trovare qualche idea di ispirazione che non fosse il solito presepio con la capanna di corteccia e le palme fatte coi nettapipa, ho incontrato la proposta di Alessi, un presepio modernissimo in porcellana. E ho deciso di orientarmi verso quello stile minimalista nelle linee ma molto colorato.
Purtroppo però una volta arrivato il momento di inserire le statuine nella palla mi sono resa conto che era quasi impossibile poiché le palle si aprivano in senso verticale. Così, dopo qualche tentativo, ho optato per il coperchio di una scatola di cartone opportunamente rimaneggiato... Ecco il risultato (ma alla palla non rinuncio, prima o poi qualcosa ci combino).

 
 
 
 
 
Ho acquistato delle uova di legno e con i miei colori acrilici e dei pennelli piccoli ho dipinto e decorato le varie statuine. Le uova sono di 2 dimensioni: 6x4 cm e 5x3 cm. Quelle più piccole le ho utilizzate per le pecorelle e il Gesù Bambino.
Ho colorato il coperchio della scatola, applicando sullo sfondo una carta un po' psichedelica e infine ho allestito il tutto. Per far stare in piedi le statuine ho messo sul fondo una nocciolina di colla a caldo posizionando poi subito la statuina nella corretta posizione su un foglio di carta oleata. Appena raffreddata la colla, si stacca la carta oleata e resta un piccolo piedestallo in gomma antiscivolo!L'effetto è particolare ma allo stesso tempo molto allegro! Provare per credere.

10 commenti:

  1. ma che carino! Ora mi sbircio un po' anche il resto del blog! Piacere, Vale e buon Natale ovviamente!

    RispondiElimina
  2. è fantastico!!! lo dico piena di pura invidia!! le pecorelle mi fanno morie, sono le migliori... voglio farlo anche io!!! anzi... il prossimo anno LO FACCIO anche io!!! :-D

    RispondiElimina
  3. p.s. questo il minimal che adoro!!! ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che se lo fai tu viene un capolavoro ! Io non sono un'artista ma tu si! E che artista!

      Elimina
  4. Grazie a tutte mi fa molto piacere anche perché ci ho messo un bel Po' a farlo ma mi ha dato molta soddisfazione.prossimo anno faccio i re magi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Nico, la regina dei calendari o ora anche dei presepi ovetto :-)

      Elimina
  5. Ciao Nicoletta. Commento poco, ma i leggo sempre. Oggi ti lascio i miei auguri di buone feste per te e per la tu famiglia.
    Buon Natale e un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem x me! ho seguito tutto il tuo alfabeto fotografico che costanza hai avuto!!! ti faccio anch'io gli auguri di buone feste e di uno splendido 2013!

      Elimina
  6. Grazie a tutte per i consigli e gli auguri! Purtroppo ho qualche problema con la connessione che spero si risolva in fretta! Ricambio sentitamente!!!

    RispondiElimina