giovedì 20 dicembre 2012

Biscotti e casetta di pandizenzero

Come promesso quest'anno ho testato una nuova ricetta per i miei biscottini di Natale. L'anno scorso il risultato non mi aveva soddisfatto molto per cui quest'anno ho provato una ricetta presa dal sito GialloZafferano.
Aggiungo che l'anno scorso a dicembre avevo cercato le formine per tagliare i biscotti a forma di omino di pandizenzero e in TUTTI i negozi che ho girato erano terminate, finite, esaurite. Quest'anno allora mi sono fiondata per tempo su Amazon e ho acquistato un bel tris della Winston di formine con omino, donnina e casetta per intagliare i biscotti.
Inoltre non sto nemmeno a dirvi che al momento dell'acquisto delle spezie varie al supermercato risultavano TUTTE esaurite pure quelle. Le ho poi fortunatamente trovate nel minimarket del paesino dove abito.
Morale: se volete provare questi maledetti biscotti iniziate ad attrezzarvi già a settembre e forse riuscirete a trovare tutto quello che vi serve!

L'anno scorso non ero molto soddisfatta perché i biscotti si erano un po' gonfiati e leggermente crepati sulla superficie e pensavo fosse la ricetta che indicava troppo bicarbonato, invece anche quest'anno è successa la stessa cosa. Tuttavia dopo un primo momento di sconforto ho scoperto che anche a molte altre ragazze compaiono queste piccole crepe che comunque non attentano minimamente al gusto.
Per cui... facciamocene una ragione! In ogni caso la prossima volta proverò senza o con una puntina minuscola di bicarbonato, giusto perché ho la testa dura.
Insomma ce ne siamo talmente fatti una ragione che alla fine abbiamo realizzato anche la casetta, sicuramente più piccola dell'anno scorso e non troppo addobbata, ma a noi va bene così!
Come noterete dalla foto la casetta non ha praticamente crepe perché è stata l'ultima a essere infornata e ha aspettato fuori un po' riscaldandosi e il forno oltretutto aveva già raggiunto la temperatura giusta. Non so se questo abbia aiutato a non creare crepe.

2 commenti:

  1. Hi hi hi, questi biscottini ti fanno dannare... da qualche parte ho letto che esiste un preparato già pronto per questi biscotti, con tanto di formina in allegato :-)

    RispondiElimina
  2. P.S. se la trovo te ne mando un 15 Kg per il prossimo anno? :-)

    RispondiElimina