giovedì 18 ottobre 2012

Halloween: la ragnatela virtuale!

Ed eccoci qui, dopo avervi propinato le mie creazioni degli anni passati, passiamo a qualche nuovo lavoretto per Halloween 2012.
Ne approfitto per riciclare un altro calendarietto, così, tanto per non perdere l'allenamento!
Questa volta il lavoretto è semplice ma divertente. Durante la mia spasmodica ricerca di ghirlande natalizie, ho trovato un sito con una marea di coroncine e, tra tutte, pure questa. L'idea è molto carina e appena l'ho vista ho naturalmente pensato ai miei calendari adorati.
Dopo averla realizzata ho visto anche un post di Ideamamma che ha creato un'interessante versione con un piatto di carta! Purtroppo sono stata assente una settimana e mi sono persa un po'
di cosine dai vostri blog, ma recupererò.



OCCORRENTE:

- 1 calendarietto da tavolo
- carta decorativa
- filo nero di lana o cotone
- cartoncino e colori oppure fogli in plastica colorata
- cutter, forbici e colla

Togliete i fogli al calendarietto e ritagliatene il centro lasciando solo una cornice (la mia è di 2,5 cm).
Io ho rivestito la cornice con della carta viola a tema halloweenesco ma potete anche colorarla o decorarla a piacere. Fate poi dei fori nella cornice dove dovrà passare il filo creando una ragnatela nera delle più spaventose.
Fermate il filo con un nodino e voilà la ragnatela è pronta.
Ora disegnate un bel ragno su del cartoncino e coloratelo a vostro piacimento. Noi l'abbiamo realizzato ritagliando una sagoma in un foglio di plastica viola semitrasparente e incollando poi 2 occhi mobili di diversa grandezza. Il ragnetto andrà posizionato sulla ragnatela, trattenuto dai fili e ogni tanto naturalmente potrà spostarsi o anche nascondersi... Potete anche creare il ragno facendo un ponpon nero e applicandogli poi degli occhi finti.

 
 
 


9 commenti:

  1. Ma tu sei incredibile!!!! Trovi sempre il modo di stupirmi. Ti seguo sempre e commento poco mi rendo conto, ma ti ammiro moltissimo, come mamma e come creativa!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh mamma mia signur arrossisco! sei molto molto gentile, anch'io purtroppo non ho sempre il tempo di commentare tutti i post che mi piacciono di tutti i blog che seguo però apprezzo tantissimi vostri lavori! grazie cmq, oggi i complimenti mi tirano su di morale!!!

      Elimina
  2. Troppo bello il ragnetto intrappolato... purtroppo non ho conservato (strano, ho montagne di ciarpame in caos room) nessun calendarietto, ma me lo salvo (PIN) per gennaio, quando potrò smontare quello del 2012 che ho sulla scrivania :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho già prenotato tutti quelli del 2012 in ufficio. Devi assolutamente scrapparne uno entro fine anno!

      Elimina
  3. PS hai tempo fino a mezzanotte per partecipare a un giochino da me se ti va :-)

    RispondiElimina
  4. Non ci crederai, ma io ho accumulato calendari....ne ho alcuni anche del 2003.....sono un pò pazza!!!Sapevo che ci potevo inventare qualcosa grazie, ILE

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Grata per la visita al mio blog ho ricambiato volentieri!
    Quante cose belle fai! Mi inserisco come lettrice fissa.
    Il tuo calendiario ragnateloso è bellissimo, mi sa che stasera provo a farlo fare alla baby teppa!

    RispondiElimina