lunedì 19 marzo 2012

Ricette: insalata di orecchiette alla calabbbrese

Non appena la temperatura supera i 10° C per la sottoscritta è ormai primavera, praticamente estate. E quindi passo automaticamente dalla polenta e muflone all'insalata di riso. Ma alzi la mano chi non si è rotto le scatole di insalata di riso... ecco quindi una valida alternativa che può piacere anche ai bambini (naturalmente gliene lascio un po' da parte prima di aggiungere il peperoncino) per la bella stagione. E' inoltre un piatto velocissimo che andrà alla grande al momento del mio rientro al lavoro.Dico alla calabrese perché la signora "che me l'ha imparata" proveniva da Reggio Calabria. Tra l'altro quando si prepara non se ne può fare un piattino ma va forzatamente fatta in quantità industriale alla moda calabrese appunto. Per le quantità utilizzerò l'unità di misura "catino" che è l'unità di misura culinaria utilizzata a Reggio.



INGREDIENTI (per persona):

- un catino di orecchiette
- mezzo catino di pomodorini
- mezzo catino di rucola spezzettata rigorosamente a mano
- 1/4 di catino di ricotta salata calabrese grattugiata (anche di più se gradite)
- mezzo catino di peperoncino in polvere che "jetta focu" se siete calabresi, sennò una spolverata
- 1/2 bicchiere d'olio extravergine d'oliva calabrese

Fate cuocere le orecchiette in acqua salata, poi scolatele e raffreddatele sotto l'acqua fredda. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, la rucola spezzettata, la ricotta grattugiata, il peperoncino e l'olio. Rimestate il tutto e servite.

Se avete difficoltà a trovare la ricotta salata potete usare anche un pecorino piccante. Ma non ditelo ai vostri amici calabresi.

13 commenti:

  1. Leggere a quest'ora (23.35) e soprattutto mentre sono a dieta, è stato un clamoroso errore. Mi hai fatto venire fame!!! E la ricetta mi intriga non poco, la sfrutterò :)

    RispondiElimina
  2. sfrutta sfrutta. sembra una cavolata ma è saporitissima ed è diventata uno dei nostri piatti preferiti. infatti se vedi il catino della foto, l'abbiamo fatto fuori tutto ieri sera.

    RispondiElimina
  3. Usero' il pecorino... Ce l ho sempre in frigo visto che leo ne mangia quantita' industriali insieme ai puzzosissimi formaggi di capra. Senti ma dura in frigo un paio di giorni? Non hai anche una ricetta per una insalata di farro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ammazza già il pecorino si mangia? ma non è un tantino salato? cmq io di solito la faccio e la mangio perché sennò poi rimane un po' asciuttina e sboffa stando nel frigo...

      Elimina
    2. ps: col farro secondo me puoi fare quella con pollo grigliato e pompelmo che io ho fatto col riso venere.

      Elimina
    3. Grazie Nico, allora usero' la pasta normale e ce la mangiamo in giornata... Tanto finche c'e' albi al mare non va a male niente! Il leo mangia il pecorino al posto del grana nella pappa, sai che e' allergico al latte vaccino, anche se in realta' gli abbiamo dato qualche assaggio di yogurt e non e' successo niente, per cui penso fosse un'intolleranza temporanea. Comunque a settembre rifaremo i prick. Grazie anche il widget, stasera vado a vedere!

      Elimina
    4. non sapevo fosse allergico al latte vaccino. ma se mangia lo yogurt magari è a posto. buona permanenza. ma tornate per il 7, ci sarà probabilmente la festa delle 2 iene.

      Elimina
  4. Ps: dove hai trovato i link a fb, twitter ecc? Io ho una serie di widget disordinatissimi :(

    RispondiElimina
  5. il sito è made by leelou, non ho l'indirizzo ma se lo cerchi su google lo trovi sicuro.

    RispondiElimina
  6. Certo, cosi facciamo festa con i marazzato per tutti e tre i nipotini visto che per il compleanno di leo siamp andati da mia mamma. Comunque leo assaggia anche il gelato ma non ha reazioni, anzi qui al mare gli sono spariti gli sfoghi ( se non conti il leggero eritema e le punture di muschin!)
    Ci vediamo il 7, un bacio nico ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma i parenti non ci saranno è una festa solo con gli amici, saremo già più di 40 persone...

      Elimina
    2. Hi hi! Mi fa ridere che ogni volta che parlo con albi (riporto del luca) e poi con te le versioni sono sempre contrastanti! Dai ci vediamo il 7, un bacio!

      Elimina