venerdì 30 marzo 2012

Albero di Pasqua eco-chic

Quest'anno a Pasqua non saremo a casa ma avremo già iniziato il viaggio della speranza in camper sulla Romantische Strasse (forse, perché viste le previsioni del tempo potremmo cambiare periodo). Per cui niente agnello, niente colomba, niente megauovo di cioccolato. Per ovviare a questa triste situazione ho quindi deciso di fare una cosa che non ho mai fatto: l'albero pasquale. Almeno avremo un po' di sana atmosfera pasquale. L'allestimento è ultrasemplice ed ecologico poiché fatto esclusivamente di rami veri e carta. L'aggettivo chic è stato scelto perché ho trovato dei simpatici ovetti e coniglietti dai disegni contemporanei e trendy che potete scaricare gratuitamente qui. Se non avete questi rami decorativi potete sempre utilizzare una pianta in vaso o un ramo secco pescato in giardino o al parco.Ecco il nostro alberello.





Nessun commento:

Posta un commento