lunedì 30 luglio 2012

Lacing cards mania: vai col nastro!

Lo ammetto: non saprei come tradurlo in italiano. Le trovo spesso su Internet come "lacing cards" o "sewing cards" cioé cartoncini da cucire però non so se ci sia un nome corrispondente in italiano normalmente utilizzato. Ma insomma tagliamo corto.
L'altro giorno passavo, durante la mia solita mezz'ora d'aria al giorno (le restanti 23 ore e mezza sono al lavoro/a far da mangiare/a intrattenere i pupi/ a fare lavatrici!), sul blog di Alex ""C'è crisi c'è crisi!"" e vedo il titolo del nuovo Linky Party: Bambole e giocattoli handmade. Bellissimo! Peccato che in questo momento ho la creatività di un bradipo centenario per cui credo che non parteciperò. Tuttavia ho avuto il piacere di osservare numerosissimi giochi divertenti e anche belli da vedere che mi hanno colpita. Tra tutti sono stata attratta forse dal più semplice ma sicuramente meritevole che è la scarpa in cartone per imparare a legare le stringhe di "Ideamamma". Semplice ma geniale tant'è che ne ho trovate diverse sparse sul web e non sono riuscita a resistere. Tiziano l'ha colorata e io l'ho bucherellata.


Alla fine ci siamo fatti prendere la mano da tutto quel cucire e intrecciare che ho deciso di scaricare 3 simpatiche lacing cards e vedere come Tiziano avrebbe reagito: entusiasta! Ed ecco il prodotto finale.


Potevamo fermarci? Assolutamente no. Quindi stampo un bel pinguinone e realizziamo una sorta di lacing puzzle: sempre più difficile! Non contenti ci avventuriamo anche nell'universo più ignoto producendo dei lacing rockets spaziali a mo' di giostrina per neonati.


Insomma tutto questo per dire che mio figlio di 4 anni si è divertito molto e magari potreste trovare interessante queste lacing cards anche voi. Mi sembrano anche un ottimo modo di passare il tempo in macchina viste le vacanze che incombono. Se poi mi fate anche sapere come si chiamano in italiano...
PS: per Francesca R.: qui tu ci andresti a nozze!

4 commenti:

  1. a 2 anni per noi forse è troppo presto ma quasi quasi ci provo lo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh male che va ti diverti solo tu! :-)

      Elimina
  2. fantastici!!! mi aggrego al commento precedente: a (nemmeno) due anni forse è presto... ma, ripensandoci, dato che tommi sa già infilare le perle, magari riesce a fare anche le lacing cards più facili... ora ci provo e ti faccio sapere!! :-D grazie dello spunto, sei una fucina di idee (ma perchè, perchè le giornate non hanno una quarantina di ore ciascuna???)

    altra cosa: dopo aver provato a farla a mano (giuro che c'ho provato, c'ho buttato pure un barattolo di acrilico nero - dei miei! - e mi piange il cuore a ripensarci) alla fine ho comprato la vernice lavagna già pronta, nel sito che indicavi tu: è davvero fornitissimo, la spedizione è arrivata solo due giorni dopo aver ordinato e m'hanno fatto pure lo sconto del 10%!! grazie anche di questa segnalazione.
    (per il nastro magnetico ancora niente... qui è introvabile!! :-( )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooooo! Francesca, potevi comprare il nastro magnetico insieme alla pittura lavagna, la vendono sullo stesso sito! Mi sembra di aver messo il link nel post! Cmq se acquisti altro ricordati di prendere anche il nastro. E ora all'opera x qualche lacing cards d'autore (l'autore ovviamente sei tu)!!!

      Elimina