lunedì 11 febbraio 2013

Valentine's Day Homemade Gifts: sale aromatizzato agli agrumi e spezie

Care ragazze, quest'anno ho deciso di impegnarmi alla grande per S. Valentino (festa che detesto cordialmente) e ringraziare tutti coloro a cui voglio bene con un pensierino homemade.
In tempo di crisi, ma soprattutto di eccessi tecnologici e multimediali, trovo che sia veramente confortante e fonte di soddisfazione tornare al "fatto-in-casa", dal regalo stesso al packaging, magari dando risalto proprio a quest'ultimo. E' da Natale infatti che mi è venuta un po' la mania del "gift wrapping" e chi mi segue su Pinterest avrà notato un fiorire di pinnate in tema e una board totalmente dedicata.
Iniziamo con le mie amiche & colleghe a cui non voglio bene, di più! Per loro che amano cucinare e sono dei palati fini ho pensato di realizzare del sale aromatizzato. A Natale infatti un amico mi ha regalato del sale ai fiori e lo sto utilizzando moltissimo!


Il procedimento è semplicissimo e a basso costo e oltretutto potete personalizzarlo con le spezie che volete o che avete già in casa. Io ho scelto le scorze di agrumi, il pepe verde e il coriandolo perché hanno un aroma che mi piace molto e danno un tocco di colore che mette allegria.
Ho letto molte ricette per fare questo sale sul web ma alla fine ho fatto di testa mia perché volevo un sale molto aromatico e non solo un po' colorato ma privo di profumi.

OCCORRENTE:
- scorza e succo di limone e arancia non trattati
- pepe verde e coriandolo
- sale grosso
- olio essenziale di limone e arancia rossa (facoltativo oppure potete utilizzarne uno solo)

Per circa 100 gr di sale grosso tagliate con un pelapatate 4 listarelle di buccia, 2 di limone, 2 di arancia. Date loro una tritata molto grossolana con un coltello e aggiungete al sale grosso. Aggiungete poi 1 cucchiaino di succo di limone e uno di succo di arancia. Infine mettete una goccia di olio essenziale per tipologia. Aggiungete un cucchiaino di pepe verde e uno di semi di coriandolo.
Mescolate bene tutto con un cucchiaio e stendete il composto ben allargato su della carta da forno.
Infornate a 75°C per un'oretta circa. Quando sfornate l'importante è che il composto risulti ben asciutto. Io ho fatto asciugare ulteriormente in un ambiente secco finché tutto mi è sembrato ultrasciutto.
Molte persone utilizzano poi un mixer per frullare il tutto ma io ho utilizzato un batticarne poiché preferisco l'aspetto estetico e la croccantezza del sale un po' grossolano per cui gli ho dato una pestata giusto per rompere i semi del pepe e del coriandolo che svilupperanno un profumo inebriante. Infatti vi consiglio vivamente di tralasciare altri ingredienti se volete (come gli oli essenziali) ma non il coriandolo perché renderà il risultato divino.
Questo sale viene di solito usato per pesci e carni bianche ma io lo metterei anche nelle insalate.
Mettete poi il tutto nei vasetti e decorate.

Per quel che riguarda la confezione potete utilizzare dei vasettini di vetro piccolini come quelli dei capperi o delle spezie opportunamente lavati e sterilizzati. Io li ho poi decorati con una carta e delle tags scaricate gratuitamente da Internet e del Baker's Twine (mio nuovo amore! <3) in tinta.
Che ne dite? Può essere una buona idea?

4 commenti:

  1. ciao ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono unita ai tuoi lettori. complimenti per il blog. se ti va passa da me http://manidifatacreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Noi abbiamo la migliore collega del mondo!!!!

    RispondiElimina
  3. idea davvero carina!! devo ricordarmela x dei regalini in futuro ;)
    by paLLina

    RispondiElimina