sabato 7 aprile 2012

Il portauova di Pasqua eco-chic

Molto eco e non troppo chic! Se avete i bambini malaticci o non andate via per Pasqua ecco un altro lavoretto dell'ultimo minuto. Tiziano si è molto divertito a farlo, incredulo del fatto che poteva colorare un oggetto e non un foglio di carta (e nemmeno un muro...).
Con dei semplici acquerelli, un portauova in cartone pressato (che trovate in tutti i supermercati) e dei cuoricini avanzati da S. Valentino (non si butta niente) ecco il risultato. Buona Pasqua!


Nessun commento:

Posta un commento